Gli studi vengono svolti in due cicli:

Il secondo ciclo, della durata di due anni, si conclude con il grado di Licenza in Teologia della Vita Consacrata, il Master o il Diploma. Il lavoro completo della Tesina di Licenza, salvo casi eccezionali di cui giudicherà il Preside, dovrà essere difeso e approvato non oltre i tre anni dopo aver finito la scolarità.

ClaretianumGli studenti Ordinari di Licenza sono tenuti a frequentare nel biennio 22 Corsi Fondamentali (86 cre­dits), 5 corsi opzionali (10 credits), 2 Seminari (6 credits), elaborare una Tesina e svolgere altre attività (28 credits), in totale 130 credits.

Gli studenti Ordinari di Master sono tenuti a frequentare 13 Corsi Fondamentali (56 credits), 5 Corsi opzionali (10 credits), 2 Seminari (6 credits), elaborare una Memoria, sostenere l’esame comprensivo, e svolgere altre attività (22 credits), in totale 94 credits.

Gli studenti Straordinari sono tenuti a frequentare 11 Corsi Fondamentali (50 credits), 3 Corsi opzionali (6 credits), 1 Seminario (3 credits), scrivere un elaborato, e svolgere altre attività (16 credits), in totale 75 credits.

Al terzo ciclo, per il Dottorato, possono essere ammessi coloro che abbiano conseguito la Licenza in Teologia della Vita Consacrata con un profitto giudicato sufficiente. Essi dovranno frequentare un totale di cinque corsi di approfondimento (10 credits); i corsi saranno scelti dallo Studente sotto la guida del Direttore della Tesi e dovranno avere una conveniente connessione con l’argomento della Tesi. Lo studente avrà diritto alla riserva del tema approvato per la Tesi per un periodo di quattro anni; per prolungare tale termine dovrà dimostrare di continuare con sollecitudine le ricerche sull’argomento scelto.